.
Annunci online

ultimora [ idee in libertà ]
 


 

Il mondo che io auspico dovrebbe
essere libero da faziose incomprensioni
e consapevole che la felicità per tutti
nasce dalla collaborazione e non dalla
discordia. L'educazione dovrebbe mirare
alla libertà della mente dei giovani e non
al suo imprigionamento in una rigida armatura
di dogmi destinati a proteggerla nella vita
contro i pericoli dell'evidenza imparziale.
Il mondo necessita di menti e di cuori aperti
non di rigidi sistemi, vecchi o nuovi che siano

(Bertrand Russell)

 
 

 

 






Referendum sulle staminali

 

HO VOTATO  SI  PERCHE’

IL  SOLE…

NON GIRA ATTORNO ALLA TERRA

 

Ricercatori che imparavano da noi
ora sono 
 all’avanguardia. Nel nostro Paese,
purtroppo,
quello che conta soprattutto
è il piccolo sotterfugio,
lo stratagemma
miserabile, ma non l'idea di 
 una ricerca
a vasto respiro.




www.opinione.it



La religione é un narcotico
con cui l'uomo controlla la
sua angoscia,
ma ottunde la sua mente.
                             
                                      (Freud)











8 per mille alla ricerca


Frasi famose ma soprattutto...

SEMPRE  ATTUALI !!!

Il problema dell'umanità è che
gli stupidi sono strasicuri, mentre
gli intelligenti sono pieni di dubbi
.
 (B. Russell)

Nella sua arroganza l'uomo
attribuisce la propria origine
a un piano divino; io credo più
umile e verosimile vederci
creati dagli animali.
(Darwin)

La filosofia non serve a nulla,
dirai; ma sappi che proprio perchè
priva del legame di servitù é il
sapere più nobile.
(Aristotele)

Ci sarà un buon governo solo
quando i filosofi diventeranno
re o i re diventeranno filosofi.
(Platone)
 
Non vorrei mai morire per
le mie idee, perchè potrebbero
essere sbagliate.
(Bertrand Russell)

Disapprovo ciò che dici,
ma difenderò alla morte
il tuo diritto di dirlo.
(Voltaire)



13 luglio 2007


cus

Contratti di Unione Ssolidale

 

“La novità principale del testo presentato da Salvi è che i contratti di unione solidale (possibili per persone anche dello stesso sesso) dovranno essere stipulati attraverso una dichiarazione congiunta davanti al giudice di pace o a un notaio, che dovrà però trasmettere le carte al giudice di pace competente.

Il contratto può essere sciolto per comune accordo delle parti, per decisione unilaterale di uno dei due contraenti, per matrimonio di uno dei due contraenti.”

Le differenze con un normale matrimonio ?

1 – ci si può unire indipendentemente dal sesso

2 -  non ci sono tempi di attesa in caso di “separazione” (contro i 3 anni del divorzio nel matrimonio tradizionale)

Considerazioni:

ipocrisia dei legislatori nel mascherare il matrimonio gay con un ibrido che, è ovvio, è ad hoc per le coppie gay….niente da eccepire in merito, si abbia però il coraggio di dirlo e apriamo una discussione partendo da presupposti esatti non avendo paura dei teo-dem o dei teo-con  e ci metto pure teo...teocoli !!!

Per quanto è dato sapere, ad ora il “matrimonio tradizionale” non ha più motivo di esistere !

Chi è così pazzo da scegliere di comprare tra due macchine identiche quella che costa di più ?

Ne riparleremo a breve

salutoni a tutti




permalink | inviato da ultimora il 13/7/2007 alle 14:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


29 marzo 2007


sono in lutto...momenti di riflessione

Non scrivo ormai da un po’. Non scrivo perchè scrivere oggi mi sembra superfluo e in qualche modo vorrebbe dire accettare le regole del gioco, di un gioco che non mi piace più. Non so se questa sensazione è la stessa che altri provano, ma per dirlo con una metafora, mi sento veramente preso per il culo…e questo non mi piace, con buona pace dei gay.  No voglio scrivere né tanto meno commentare ciò che accade intorno a noi perché coloro che parlano e i fatti che accadono non sono degni di essere commentati, gli oratori non sono degni di essere ascoltati. Sono in lutto. Finché al pensiero e alla parola non sarà ridata la dignità per essere chiamati tali non c’è più ragione di scrivere nulla.

E’ morta la ragione, la logica, la filosofia, la ragione, il buon senso…siamo morti noi.

Siamo in lutto

Sono in lutto.

A risentirci

(Riflessione di un momento di sconforto)






permalink | inviato da il 29/3/2007 alle 15:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


27 febbraio 2007


Telecom Cuba

Cuba: Telecom Italia partner del regime nella repressione della libertà d’espressione
In un’interrogazione alla Commissione europea depositata il 21 febbraio, gli eurodeputati radicali Marco Pannella e Marco Cappato denunciano il ruolo attivo di Telecom Italia nel reprimere la libertà d’espressione a Cuba. Dal 1994 Telecom Italia è azionista (attualmente al 27%) della compagnia monopolista di comunicazione cubana ETECSA. Diverse organizzazioni di dissidenti cubani e Reporteurs Sans Frontieres hanno denunciato ETECSA quale principale strumento di spionaggio, censura e limitazione della libertà d’espressione della società cubana, attraverso il controllo sia delle telecomunicazioni, sia dell'uso di internet. (L.Lipparini)

Aggiungo....il bello è che Telecom Cuba non è pubblica ma indovinate di chi ?....Si proprio lui...Il Leader Maximo, Fidel !!! Cioè i soldi li diamo proprio a lui !

E l'uomo campa.




permalink | inviato da il 27/2/2007 alle 15:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


23 febbraio 2007


Come pollicino.....

" Se non c'è maggioranza sulla politica estera tutti a casa"
"D'Alema: C'è una base per ripartire"....ma non dovevi andare a casa ?   La prossima volta fai come pollicino....lascia i sassolini per ritrovare la strada di casa !!!!!




permalink | inviato da il 23/2/2007 alle 16:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


23 febbraio 2007


DICO......

anzi.... DICEVO




permalink | inviato da il 23/2/2007 alle 10:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
sfoglia     marzo       
 
rubriche
Diario
my painting

cose
Ultime cose

Il mio profilo
da vedere
www.radicali.it
emmabi.splider.it
anticlericali.net
L'opinione
Libero
Riformatori Liberali
cerca
me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom